Prenota +39 0471 849527

Regole generali

Le nostre regole al Camping Sass Dlacia

1. Introduzione

Le regole interne del campeggio sono a beneficio di tutti i clienti che soggiornano all’interno dell’area del campeggio stesso. Le norme stabiliscono gli obblighi derivanti dal codice di condotta per i campeggiatori quando fanno uso delle strutture ricettive del campeggio e regolano l’utilizzo degli impianti e delle attrezzature del campeggio.

L’entrata al campeggio comporta l’accettazione e la piena osservanza del presente regolamento, che può essere integrato con altre regole che la direzione ritiene opportune al fine di migliorare il funzionamento del campeggio e/o la sicurezza dei clienti. Il personale del campeggio è tenuto a garantire che queste norme siano rispettate e notificare qualsiasi violazione alla direzione. L’inosservanza delle norme da parte dei visitatori del campeggio costituirà un motivo sufficiente per la loro espulsione.

Il listino prezzi e i Termini e le Condizioni Generali costituiscono parte integrante del regolamento.

2. Registrazione dei clienti

  • Al loro arrivo, prima di entrare nel campeggio, i clienti devono presentarsi alla reception per la registrazione. Al momento della registrazione, i campeggiatori devono produrre documenti d’identità di tutti gli individui che intendono soggiornare nel campeggio e dichiarare eventuali animali in loro possesso. All’arrivo i campeggiatori devono dichiarare se qualcuno di loro partirà prima degli altri al fine di poter effettuare la sua/loro registrazione e contabilizzazione separatamente.

  • Gli spazi per camper, roulotte o tende possono essere assegnati solo dal personale del campeggio.

  • I visitatori possono entrare nel campeggio solo una volta al giorno, fatto salvo l’accordo della direzione. I visitatori, se ammessi, devono lasciare un documento d’identità alla reception e parcheggiare i loro veicoli a motore fuori dai cancelli per un massimo di due ore al giorno, versando una cauzione di € 15,00 che sarà trattenuta qualora la durata del parcheggio dovesse superare le due ore. In nessuna circostanza i visitatori possono usare le docce durante la loro permanenza nel campeggio.

  • I clienti che intendono lasciare le loro tende, camper o roulotte in campeggio e uscire per una o più notti devono notificare tali assenze alla reception, accertandosi che ciò sia indicato nella loro registrazione. Eventuali assenze non notificate saranno addebitato in pieno.

  • Prima di lasciare il campeggio, i clienti devono notificare la loro partenza e saldare le fatture per i servizi forniti. Le fatture possono essere saldate soltanto durante gli orari di apertura della reception.

  • I clienti sono pregati di ritirare i loro documenti lo stesso giorno in cui sono stati depositati. La direzione declina qualsiasi responsabilità per documenti dimenticati; questi documenti possono essere trasmessi al titolare e le spese di spedizione saranno a carico del destinatario.

3. Uso delle aree del campeggio

  • Gli spazi nel campeggio vengono sempre assegnati esclusivamente dalla direzione o dal personale del campeggio e tutti i campeggiatori devono seguire le loro istruzioni. Gli autoveicoli per uso privato, in particolare quelli appartenenti ai residenti, devono essere sempre parcheggiati vicino alla rispettiva roulotte, camper o tenda; è espressamente vietato parcheggiarli su qualsiasi altro spazio di parcheggio; la violazione di questa regola comporterà una penale di € 10,00 al giorno.

  • Prima di lasciare il campeggio, i clienti devono pulire e riordinare le zone dove si sono accampati e lasciarle nello stato in cui le hanno trovate.

  • Se richiesto, il personale organizzerà il collegamento alla rete centrale del gas.

  • I cavi elettrici e per la TV dovranno corrispondere agli standard attuali.

  • La direzione si riserva il diritto di effettuare verifiche periodiche in campeggio per garantire che il numero di persone dichiarate corrisponda con il numero effettivamente presente. Eventuali persone scoperte in campeggio che non hanno ottenuto l’autorizzazione per la loro presenza dalla direzione verranno segnalate giacché violano gli obblighi di residenza ai sensi dell’Art. 614 del codice penale.

  • I campeggiatori possono erigere e/o installare strutture private solo dopo la loro accettazione e autorizzazione da parte della direzione.

4. Uso di attrezzature e impianti

  • Il campeggio dispone di due blocchi di servizi igienici: il primo è collocato nel seminterrato della residenza, mentre il secondo si trova all’incirca 100 m a sud (330 ft) (entrambi sono indicati sulla pianta del campeggio). Durante la pulizia dei servizi di un blocco, si dovranno utilizzare i servizi dell’altro blocco.

  • Quando utilizzano gli impianti elettrici e sanitari o qualsiasi altra attrezzatura in campeggio, i clienti devono osservare tutte le norme che disciplinano la sicurezza e la cura e in tutti i casi rispettare la funzione e lo scopo dei vari impianti e attrezzature.

  • L’uso di qualsiasi apparecchio, macchina o apparecchiatura elettrica (fornelli, frigoriferi, condizionatori d’aria ecc.) che non soddisfa o rispetta gli standard per l’uso nei campeggi è vietato. La potenza elettrica disponibile dalla colonna appropriata fornirà una corrente fino a 3 ampere (ad es., permettendo l’utilizzo simultaneo di illuminazione, una TV e un frigorifero). Si dovrebbe evitare l’uso di apparecchiature che richiedono più di 3 ampere. Qualsiasi trasgressione può causare interruzioni o anche danni permanenti all’alimentazione elettrica. I responsabili di tali trasgressioni saranno ritenuti responsabili per tutti i danni causati.

  • Su espressa richiesta dei clienti, può essere erogata una fornitura di corrente fino a 10 ampere con il pagamento di tutti i costi supplementari derivanti.

  • Se un cliente stanziale ha bisogno di una fornitura di 10 ampere per la stagione invernale, tale richiesta deve essere notificata alla reception all’inizio della stagione e tale fornitura di corrente deve essere mantenuta senza interruzioni per l’intera durata della stagione.

  • È severamente vietato lasciare apparecchi collegati alla rete elettrica mentre il posto assegnato non è sorvegliato: in tali casi il cliente sarà responsabile nell’ambito civile e penale per tutti i danni, materiali o di altro genere, derivanti dal suo comportamento negligente e imprudente.

  • C’è un servizio centralizzato di TV. I clienti che desiderano usufruire di questo servizio devono fornire il decoder appropriato e collegare il cavo TV alla presa situata vicino all’erogatore di gas propano.

  • Il lavaggio di stoviglie e il bucato sono consentiti solo nelle aree specificate.

  • Le lavatrici funzionano con monete (euro). L’asciugacapelli e la centrifuga funzionano a gettone (disponibili presso la reception). I clienti che fanno il bucato a mano e intendono utilizzare l'asciugatrice devono prima strizzare la biancheria nella centrifuga.

  • È severamente vietato lavare automobili, cambiare l’olio dei veicoli a motore ecc. all’interno del campeggio.

  • I lavabi, le docce, i WC e gli orinatoi devono essere utilizzati conformemente alla loro destinazione d’uso, tenendo conto del fatto che si tratta di servizi igienici comuni destinati a tutti i campeggiatori.

  • I minori sono ammessi al campeggio solo se accompagnati dai loro genitori. I bambini devono essere sempre accompagnati quando utilizzano attrezzature, vanno alla toilette e giocano nel parco giochi. L’uso di attrezzature e servizi da parte dei minori è comunque sempre a esclusivo rischio e responsabilità dei genitori e/o delle persone che li accompagnano.

5. Custodia di effetti personali e responsabilità in caso di incidenti in campeggio

  • Ogni campeggiatore è responsabile della custodia della sua proprietà. Di conseguenza la direzione declina qualsivoglia responsabilità per eventuali danni o perdita di oggetti appartenenti ai campeggiatori ove tali oggetti non siano stati correttamente custoditi. La direzione declina altresì tutte le responsabilità per qualsiasi incidente o inconveniente che si verificasse nell’area del campeggio a causa di negligenza, inesperienza o colpa dei campeggiatori.

  • Chiunque trovasse oggetti smarriti in campeggio deve consegnarli alla direzione.

6. Salvaguardia dell’ambiente nel campeggio

  • I campeggiatori devono utilizzare gli appositi contenitori per lo smaltimento dei rifiuti solidi collocati nella casetta di legno all’uscita del campeggio. I rifiuti solidi non devono essere abbandonati o smaltiti in zone o luoghi diversi dai contenitori previsti.

  • I rifiuti devono essere conferiti per categoria (ad es. carta, cartone, vetro, lattine ecc.) usando gli appositi bidoni a disposizione nel campeggio. I rifiuti misti e bagnati devono essere conferiti nell’apposita casetta di legno.
  • I campeggiatori devono mantenere pulita e in ordine la zona in cui dimorano.

  • È severamente vietato danneggiare le piante e le attrezzature del campeggio, scavare buche intorno alle tende, versare liquidi bollenti, salati o di rifiuti nel terreno, accendere fuochi all’aperto o intraprendere qualsiasi altra azione che possa danneggiare l’ambiente.

  • È severamente vietato guidare moto o scooter in campeggio, tranne che tra l’ingresso e lo spazio assegnato.

  • Tutti i veicoli, comprese le biciclette, all’interno del campeggio devono procedere a passo d’uomo.

  • I motori dei veicoli a motore o dei camper non devono essere riscaldati o lasciati accesi all’interno del campeggio.

7. Servizio camper e WC chimici

  • I proprietari dei camper possono riempire il WC con acqua pulita e scaricare le acque reflue nelle strutture di servizio accanto all’uscita campeggio. Chiedere alla reception la chiave necessaria per utilizzare questo servizio: nel WC va aggiunto l’additivo specifico.

  • I WC chimici portatili possono essere svuotati nelle strutture presso i due blocchi di servizi igienici. L’utilizzo di questo servizio richiede anche l’additivo specifico da aggiungere ai WC chimici portatili.

  • È severamente vietato smaltire tutte le forme di acque reflue in aree e/o zone diverse da quelli attrezzate per questo scopo.

8. Ordine pubblico e quiete nel campeggio

  • I campeggiatori devono rispettare l’ordine pubblico e la quiete del campeggio.

  • Vanno rispettati gli orari di quiete stabiliti e indicati dalla direzione, ovvero dalle 13:00 alle 15:00 e dalle 22:00 alle 7:30. In questi orari sono espressamente proibiti: la guida di veicoli a motore intorno al campeggio; rumori che potrebbero disturbare altri campeggiatori; montare o smontare tende; raggruppamenti rumorosi di persone.

  • I clienti che arrivano dopo le 22 possono parcheggiare nel parcheggio del campeggio e registrarsi alla reception la mattina del giorno seguente.

9. Studio di sicurezza

  • Il campeggio dispone di attrezzature ed estintori: il loro uso da parte dei campeggiatori è obbligatorio in caso di incendio e/o altre situazioni di emergenza.

  • Non si devono accendere fuochi all’aperto, ad eccezione dei barbecue che soddisfano i requisiti di legge. Purché non sussista nessun rischio di incendio, l’uso di griglie a carbone è permesso a condizione che il fumo non disturbi i vicini e non causi danni al tappeto erboso e al terreno circostante.

  • Non è permesso portare combustibili facilmente infiammabili, materiali esplosivi e altro all’interno del campeggio.

  • Se nel campeggio o nelle sue immediate vicinanze viene individuato un incendio, è dovere di tutti i campeggiatori adottare tutti provvedimenti possibili per aiutare a spegnere l’incendio.

  • I campeggiatori stanziali non possono conservare più di due bottiglie di gas nelle vicinanze.

10. Altre regole 

  • All’interno e nei dintorni del campeggio, i cani devono essere tenuti al guinzaglio e sotto il controllo dei loro proprietari. Per i propri bisogni i cani vanno accompagnati fuori dal campeggio oppure in alternativa si può usare la dotazione adeguata (paletta e sacchetto). Su richiesta, i proprietari devono essere in grado di produrre un certificato di salute per i loro animali. I proprietari saranno gli unici responsabili per eventuali danni causati a terzi da animali.

  • Tutte le malattie infettive devono essere segnalate immediatamente alla direzione.

  • I campeggiatori devono avvisare il personale alla reception in caso di eventuali difetti o malfunzionamenti che riguardano gli impianti e le attrezzature o eventuali violazioni delle regole di comportamento.

CONSEGUENZE DEL MANCATO RISPETTO DEL REGOLAMENTO DEL CAMPEGGIO

  • I campeggiatori devono rispettare rigorosamente tutte le disposizioni del regolamento del campeggio.

  • Nel caso di una chiara violazione delle regole, la direzione può procedere immediatamente all’espulsione dal campeggio di tutti gli ospiti che commettono tale violazione.

Regole nella spa

La regola numero uno per gli ospiti di una sauna è: il Silenzio! In sauna ci si va per trovare un momento di tranquillità. Concentrarsi sul proprio respiro e sul battito del proprio cuore, traendo il massimo beneficio dal silenzio.

Prima di entrare in sauna è opportuno farsi una doccia saponata tiepida, per togliere dal corpo profumi e odori ma soprattutto per preparare la pelle con i pori ben aperti a ricevere il calore e facilitare il rilassamento del corpo.

Sia vestiti (costume da bagno) che ciabatte devono rimanere all’esterno della sauna, per motivi igienici, e salutari in quanto costituiscono una barriera all’irraggiamento del calore e la sudorazione della pelle. In sauna serve solo un asciugamano (cotone), non necessario in bagno turco.

L'asciugamano in Sauna: da indossare come pareo obbligatoriamente per circolare nell’area relax del wellness; e all'interno della sauna, a coprire le panche, facendo grande attenzione che ogni parte del corpo, sudi sul proprio asciugamano.

Ricordiamoci di togliere gli oggetti metallici, gioielli e orologi, per evitare in sauna micro ustioni.

La distanza corretta tra una persona e l’altra è di 30 cm. Nei giorni di maggior affollamento, si prega di non sdraiarsi, occupando tutta la panca per sé.

Controllare che non sia già iniziato il rituale dell’Aufguss, dal quale è sempre ammesso uscire per ragioni di sicurezza, ma non è rispettoso entrare interrompendo la cerimonia. 

È molto importante la parte del raffreddamento dopo la sauna, con una doccia fredda, partendo dalle parti del corpo più lontane dal cuore, per cui arti inferiori, arti superiori, lato destro del corpo, lato sinistro e per ultima la testa, in modo da far reagire la circolazione sanguigna, riequilibrare l'organismo e ristabilire il regolare ritmo cardiaco.

Per reintegrare il corpo dalla perdita di liquidi e sali, si consiglia di bere tisane e acqua a temperatura ambiente.

È l'orologio biologico che regola i tempi di permanenza in sauna e ci avvisa quando uscire. Si consiglia di sostare in sauna per un tempo non superiore ai 15 minuti e di fare periodi di rilassamento tra sedute di almeno 15 minuti.

Trascina per navigare